Qwälen – Firma per Time To Kill Records

I black metaller finlandesi Qwälen hanno firmato per Time To Kill Records per la pubblicazione del loro primo album, “Unohdan sinut”.

La band dichiara: “Darkthrone, Nifelheim, Bathory e Terveet Kädet sono le band che ci hanno influenzato maggiormente, anche se alcune di queste influenze sono più evidenti di altre. Il suono del gruppo esce in maniera spontanea, ma facciamo del nostro meglio per realizzare qualcosa di coerente con la nostra idea di black metal”.

L’album vedrà la luce nei primi mesi del 2021. Maggiori dettagli sulla pubblicazione e su altre attività della band verranno annunciati prossimamente.

Biografia:
Con base a Oulu / Helsinki, i Qwälen hanno assunto la forma attuale nel 2017 dopo essere passati attraverso una serie di cambi di formazione. Tutti i membri del gruppo condividono una passione per le forme più crude ed estreme di musica e possono vantare esperienze in realtà underground come Kürøishi, Nistikko, Dumathoin e Akma, fra le tante. Il background dei musicisti risiede nella scena punk e questo bagaglio può essere percepito nella musica, con influenze di Young and in the Way e Dödsrit a fare capolino nella loro interpretazione del black metal. A livello lirico, la band affronta temi vicini all’analisi interiore, prendendo le distanze dai tipici riferimenti anti-religiosi.

Discografia:
Demo (2018)
“Unohdan sinut” (2021)

Line-up:
Eetu – Vocals
Antti – Guitar
Henri – Drums
Ville – Bass
Samuli – Guita