Stranger Vision – Il video del primo singolo “Soul Redemption”

La band melodic metal emiliana Stranger Vision svela il video ufficiale del primo singolo “Soul Redemption”. La canzone è tratta dal debutto “Poetica”, in uscita il 26 marzo 2021 su Pride & Joy Music.

Il chitarrista degli Stranger Vision Riccardo Toni spiega: “Il testo della canzone parte da una mia poesia e rappresenta una ricerca spirituale che parte da un’accettazione esistenziale: tutti noi nasciamo con un fardello, una ferita che non possiamo curare da soli. Siamo accomunati ad ogni altro essere umano in questa condizione e cerchiamo di rimarginarla andando oltre noi stessi. Questo trascenderci è la luce che può illuminare la nostra anima… ‘Soul Redemption’, appunto. Questo concetto ha ispirato la realizzazione del video nel quale una ragazza, in tre stadi differenti della sua vita, scappa da un pericolo, da una ferita per raggiungere la ‘luce’. La fuga prosegue per tutta la sua vita; per questo sono stati rappresentati tre fasi differenti dell’età, per poi ricongiungersi in un solo momento in cui trova la redenzione dell’anima. Abbiamo scelto ‘Soul Redemption’ come primo singolo poiché crediamo che rappresenti bene il sound che vogliamo esprimere. È un brano melodico, accattivante, potente ed immediato per il pubblico. La musica è nata in uno di quei momenti dove ci si rifugia nella chitarra. Io ho composto il riff d’apertura che mi ha portato a strutturare il brano sul quale Ivan ha poi scritto la linea vocale e il testo ispirandosi appunto alla mia poesia”.  
 
I preordini di “Poetica” sono disponibili QUI: https://li.sten.to/strangervision
 
“Poetica” è un viaggio musicale di oltre un’ora in cui gli Stranger Vision dimostrano tutta la loro maestria nell’inventare riff memorabili, linee vocali epiche, ritmiche ficcanti, orchestrazioni mai invadenti e, aspetto non secondario, nello sviluppare un approccio concettuale davvero particolare per il genere proposto.
 
L’interesse degli Stranger Vision per le materie umanistiche – specialmente letteratura, poesia e filosofia – si riflette in testi profondi e aperti alla libera interpretazione. Anche se “Poetica” non è un concept album, il valore universale degli argomenti trattati saprà appassionare l’ascoltatore almeno quanto la musica del gruppo.
 
“Poetica” vede la partecipazione di svariati ospiti di caratura internazionale, come Zachary Stevens (Savatage, Circle II Circle, Archon Angel), Alessandro Conti (Trick Or Treat, Luca Turilli’s Rhapsody, Twilight Force), che ha realizzato anche il bellissimo artwork del disco, Alessia Scolletti (Temperance), Fabio Dessi (Hollow Haze, Arthemis) e Guido Benedetti (Trick Or Treat).
 
Le parti di batteria, basso e chitarra sono state registrate da Simone Bertozzi ai Domination Studio, mentre le voci sono state catturate al White Studio di Modena da Ivan Adami, frontman degli Stranger Vision. Di mixaggio e masterizzazione si è occupato Simone Mularoni (DGM) al rinomato Domination Studio di San Marino.

1. Awakening Prelude
2. Gates of Tomorrow
3. Human Change
4. Soul Redemption
5. Never Give Up
6. Memories of You
7. The Dying Light
8. Rage
9. Over and Over
10. Before the Law
11. Wish
12. Defying Gravity
13. Hero of the New World
14. Invictus
15. Soul Redemption – Deep Version